Domenica 30 luglio 2017 – VIII dopo Pentecoste – I Giudici

 

Educarsi al pensiero di Cristo/2

per una comunità missionaria feriale

 

La parola era rara …

le visioni non erano frequenti

 

E credo proprio che le due cose vadano assieme. Se non c’è ascolto della Parola di Dio difficilmente si può sognare in grande.

 

Mi colpisce e commuove la lettura della sacra scrittura fatta in chiesa. Non quella pubblica (i lettori liturgici potrebbero essere di più e curare meglio la proclamazione, ma vanno comunque ringraziati e stimolati!).  Mi riferisco invece ai tanti che passando per la chiesa si fermano presso il lezionario aperto sulla Liturgia del giorno. E’ curiosità? E’ devozione? E’ fede? Ne nasce una vita?  La parola di Samuele – suggerita dal vecchio Eli – “parla, Signore, il tuo servo ti ascolta!” mi pare un buon suggerimento per cominciare la lettura della bibbia. Non come uno studioso, non come un curioso, ma come un amico che si intrattiene amichevolmente con un amico autorevole (il tuo servo ti ascolta).

 

Davanti a Dio si sta in silenzio e in ascolto. Poi in preghiera. Molte delle nostre fatiche (e insuccessi) nella preghiera dipendono da questa incapacità di silenzio e ascolto. Impressionano quelli che – magari durante la proclamazione della Parola o addirittura nel momento della Preghiera Eucaristica! – si fiondano sulle candele, le statue, il crocifisso quasi a dire: “taci che devo dirti una cosa. Taci che devo chiederti un favore!”. Che amicizia è? Che preghiera è quella che non riconosce la principalità dell’azione liturgica della comunità sul mio bisogno di parlare o chiedere.

 

Al termine di ogni preghiera il saggio Eli – o la voce della tua coscienza – avrebbero bene il diritto di interrogarti: “Che discorso ti ha fatto? Non tenermi nascosto nulla.”.

 don Flavio


 

La pubblicazione del foglio “Comunità Pentecoste”                                     riprenderà domenica 27 agosto 2017

 

Preghiera per la Chiesa di Milano

 

«Padre nostro che sei nei cieli, venga il tuo regno:
ispira la nostra Chiesa perché, insieme con il suo Vescovo
attenda, invochi, prepari la venuta del tuo Regno.
Concedi alla nostra Chiesa di essere libera, lieta, unita,
per non ripiegarsi sulle sue paure e sulle sue povertà,
e ardere per il desiderio di condividere la gioia del Vangelo.
Padre nostro che sei nei cieli, sia fatta la tua volontà:
manifesta anche nella vita e nelle parole
della nostra Chiesa e del suo Vescovo
il tuo desiderio che tutti gli uomini siano salvati
e giungano alla conoscenza della verità.
Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome:
l’amore che unisce i tuoi discepoli,
la sapienza e la fortezza dello Spirito,
l’audacia nel costruire un convivere fraterno
renda intensa la gioia, coraggioso il cammino,
limpida la testimonianza
per annunciare che la terra è piena della tua gloria».

 

+ Mario Delpini

Arcivescovo di Milano eletto

 


 

Pubblichiamo l’immagine – la pietà Rondanini di Michelangelo Buonarroti –  e la preghiera che l’Arcivescovo eletto Mons. Mario Delpini va distribuendo nei santuari e nelle parrocchie della diocesi. In vista del suo ingresso il prossimo 24 settembre l’Arcivescovo vorrebbe “dire un’Ave Maria” nei santuari e nelle chiese dove si venera la Vergine.

Quando e dove a Cesano? Aspettiamo.

 

Per annunciare che tutta la terra è piena della gloria di Dio

 

 

“A questa morte si appoggia chi vive”

 


 

L’ORATORIO aprirà Ve 1 Settembre

La SEGRETERIA PARROCCHIALE aprirà Sa 2 Settembre.


 

Do 30 VIII domenica dopo PentecosteI giudici

08,00 S. Messa Pro-Populo

10,30 S. Messa Def. Remo Santambrogio

16,30 MERENDIAMO IN ORATORIO momento di saluto all’inizio delle vacanze

Lu 31 08,30 Santa Messa Deff. Fiorella, Padre Enrico e Alberto
Ma 01 S. Alfonso Maria de Liguori

09,00 S. Messa per Cazzaniga Sergio secondo le intenzioni di un offerente –

          Deff. Bigaran Maria e Primo

09,30-12,00 Confessioni

da mezzogiono è possibile celebrare IL PERDONO DI ASSISI

Me 02 S. Eusebio vescovo

IL PERDONO DI ASSISI – confessione, comunione, preghiera per il papa recita del Credo

08,30 S. Messa Def. Rinarello Giulia

Gi 03 08,30 S. Messa Deff. Giovanni, Leopolda e Fulvio
Ve 04 S. Giovanni Maria Vianney – curato d’ Ars patrono di tutti i sacerdoti

I° VENERDI’ del MESE

15,00-16,30: ADORAZIONE -CONFESSIONI-VESPERO

20.30 S. Messa Def. Rascioni Norina

Sa 05 Dedicazione S. Maria Maggiore – Madonna della neve

NO CONFESSIONI

18,00 S. Messa Deff. Marelli – Dell’Orto

Do 06 Festa della Trasfigurazione del Signore

08,00 S. Messa

10,30 S. Messa Deff. Mariani Luigi e famiglia

 


 

 

Lu 07 08,30 S. Messa Def. Ronchi Giovanpietro
Ma 08 S. Domenico

09,00 S. Messa Deff. Granfo Luigia e famiglia

Me 09 Festa S. Teresa Benedetta della Croce – Edith Stein

08,30 S. Messa Deff. Missaglia Angela, Piera e Rachele

Gi 10 Festa S. Lorenzo diacono e martire

08,30 S. Messa

Ve 11 S. Chiara di Assisi

20.30 S. Messa

Sa 12 NO CONFESSIONI

18,00 S. Messa Deff. Piva, Biscaro e Boccardo

Do 13 X dopo PentecosteSalomone

08,00 S. Messa

10,30 S. Messa Pro-Populo

Lu 14 S. Simpliciano

Sospesa la S.Messa delle ore 08,00

18,00 S. Messa Vigiliare

Ma 15 Solennità dell’ assunzione della Beata Vergine Maria al cielo

08,00 S. Messa

10,30 S. Messa Pro-Populo

Me 16 08,30 S. Messa
Gi 17 S.Massimiliano M. Kolbe

08.30 S. Messa

Ve 18 20.30 S.Messa
Sa 19 NO CONFESSIONI

18,00 S. Messa Deff. Giussani Cherubina e Villa Enrico

Do 20 XI dopo PentecosteElia

08,00 S. Messa

10,30 S. Messa Pro-Populo

Lu 21 S. Pio X

08,30 S. Messa

Ma 22 S. Maria Regina

09,00 S. Messa

Me 23 08,30 S. Messa
Gi 24 Festa s. Bartolomeo Apostolo

08,30 S. Messa Def. Mariani Antonio

Ve 25 20.30 S. Messa Deff. Bertolino Giuseppe e famiglia – Colombo Aristide, Angela, MariaCarla ed Ernesta
Sa 26 NO CONFESSIONI

18,00 S. Messa Deff. Pengo e Maniero – Porro Ernesto

Do 27 Domenica che precede il martirio di san Giovanni il Precursore

08,00 S. Messa

10,30 S. Messa Pro-Populo